La diagnostica impresenziata targata ESIM sbarca in Asia

UDS-TRA per Taiwan Railways, R.O.C, e UDS-NBM per la rete metropolitana di Ningbo, P.R.C.

L’innovativo sistema marchiato ESIM dedicato alla diagnostica impresenziata della geometria dei binari, caratteristica che lo rende un unicum a livello mondiale, sperimentato per RFI con la fornitura di quattro rotabili, da Aprile 2023 è attivo nel monitoraggio della infrastruttura ferroviaria di Taiwan.

La Taiwan Railways Administration, gestore infrastruttura taiwanese, si è dotata del sistema UDS (Unmanned Diagnostic System) nella sua versione UDS-TRA e, nell’arco di sei mesi lo ha utilizzato per completare tre campagne di misura dell’intera rete e ne completerà una quarta entro fine anno.

Con oltre 6000 km di ispezioni già realizzate, il sistema di diagnostica impresenziata, si è rivelato prezioso ed efficace strumento a disposizione del dipartimento di manutenzione nella verifica del corretto assetto delle rotaie e quindi nella tutela della sicurezza del trasporto e della sicurezza dei passeggeri.

Il sistema è stato installato su di un convoglio diagnostico composto da tre carrozze ed è completo dell’esclusivo sistema di verifica della calibrazione, la boa SST, che consente all’operatore di verificare non soltanto lo stato degli apparati, cosa che avviene in qualunque sistema, ma anche di avere conferma della correttezza della misura.

Ogniqualvolta il treno equipaggiato intercetta la boa SST, le misure effettuate dal UDS vengono confrontate con quelle effettuate dalla boa, che si trova ad esaminare il binario nelle stesse condizioni di carico riscontrate dai sistemi a bordo treno, e vengono in tal modo validate.

Un sistema analogo è stato contrattualizzato per la metropolitana di Ningbo, in Cina.

Lo UDS, versione UDS-NBM è stato acquistato dalla Ningbo Metro e verrà consegnato nel corso del prossimo 2024.

https://www.youtube.com/watch?v=oUiOdWhwPCY

https://youtu.be/g5M2feZERhU?si=e33erMcHwdUQkcSW

https://www.youtube.com/watch?v=GevuA-MVSLU